Crostata ricotta e cioccolato: adoro questa ricetta, e per l recenti festività, ho soddisfatto il desiderio di gustare questo dolce, che a casa mia in Sicilia è davvero molto gradito, in special modo con il sapore intenso della ricotta del sud, che le dona un sapore davvero particolare. Come spesso ho ripetuto in altre occasioni, per mio gusto personale, preferisco per queste ricette l’uso della ricotta di pecora, ma come vedrete nella lista ingredienti, anche quella vaccina è ottima. Un ultimo consiglio: avendo un ripieno umido, occorre prestare particolare attenzione alla cottura della frolla,affinchè non risulti umida.

Ingredienti Crostata ricotta e cioccolato:

Per la frolla: 

  • 250 gr di farina 00
  • 125 gr. di burro
  • 1 tuorlo
  • scorza di limone q.b.
  • 60 gr. di zucchero semolato
  • 2 o 3 cucchiai di acqua fredda

Per il ripieno:

  • 300 gr. di ricotta vaccina o di pecora
  • 3 uova intere
  • 150 gr. di zucchero semolato
  • essenza di vaniglia q.b.
  • 120 gr. di gocce di cioccolato

Procedimento Crostata ricotta e cioccolato:

  • Prepariamo la pasta: setacciate la farina e lavoratela con il burro freddo tafliato a tocchetti. Aggiungete il tuorlo, la scorza di limone, e lo zucchero.
  • Impastate lavorando velocemente l’impasto, e aggiungete gradualmente l’acqua, fino ad ottenere una palla di pasta, che avvolgerete in una pellicola trasparente e fate riposare in frigo per circa 30 min.
  • Trascorso questo tempo, riprendete la pasta dal frigo, dividetela in due metà. Stendete la prima in una sfoglia sottile il più possibile, ed adagiate in una tortiera da 24 cm, imburrata ed infarinata.
  • Trasferite in una terrina la ricotta setacciata, lo zucchero, le uova , la vaniglia, ed amalgamate bene il tutto fino ad ottenere un composto liscio; unite le gocce di cioccolato fondente ed amalgamate.
  • Distribuite sulla base di frolla, la crema di ricotta, e con la pasta tenuta da paerte,ricavate delle strisce con cui formerete una graticola, infornate a 180° per circa 40 minuti.
  • Sfornate e lasciate freddare completamente prima di servire cosparsa con poco zucchero al velo

per l’esecuzione di questa ricetta consiglio:

 

Print Friendly